La giuria

  • Davide La Bollita

    DAVIDE LA BOLLITA . agente lirico e consulente del Teatro di Varna Nato a Genova, manifesta già in giovanissima età uno spiccato interesse per la musica, la poesia e il teatro che lo porta a consolidare le sue conoscenze e passioni nell’ambiente dell’opera. Dotato di una spiccata sensibilità artistica sviluppata negli anni, si è affermato nel tempo grazie alle sue capacità gestionali, relazionali e manageriali. Nel corso della sua ancora giovane carriera ha collaborato con artisti di assoluto livello mondiale del panorama lirico quali Marco Armiliato, Daniela Dessì, Fabio Armiliato, Marco Boemi, Carlo Colombara, Sonia Ganassi, Daria Masiero solo per citarne alcuni, e disimpegnandosi nei maggiori Teatri del mondo, quali il Teatro Staatsoper di Vienna la Royal Opera House di Londra il Grand Teatro del Liceu di Barcellona, Il Teatro Real di Madrid, l’Opernahus di Zurigo, il Teatro alla Scala di Milano e molti altri ancora sia italiani che esteri. Da sempre appassionato di arte ed innovazione, partecipa attivamente dall’anno 2013 ai progetti di Reset Music legati anche al progetto musicale e teatrale “Stasera Decido io” ed agli eventi a scopo benefico legati alla Nazionale Italiana Cantanti. Nello stesso anno comincia una collaborazione per l’etichetta discografica e di registrazione “Realsound” del Sound Producer Peter Ghirardini con cui nell’anno successivo, fonda l’agenzia artistica Realsound Management. Nell’aprile del 2018 viene nominato...

  • Daniela Dimova

    DANIELA DIMOVA presidente di giuria e Sovrintendente Teatro di Varna Daniela DIMOVA, Managing Director of Theater and Music Production Center - Varna. Si è laureata presso "il Prof. Pancho Vladigerov" National Music Academy di Sofia nella classe operistica del Prof. Resa Koleva nel 1990. Ha frequentato un corso di specializzazione presso l'Accademia "Boris Hristov" di Roma (1991), prendendo lezioni dalla Prof.ssa Margarita Lilova (1993) e Prof. Ida Farina a Milano, Italia (1998). Il suo debutto scenografico è stato sul palcoscenico del Ruse State Opera nel 1990 nel ruolo di Corilla in Viva la mamma di Donizetti. Lo stesso anno è diventata solista all'Opera di Varna, dove ha debuttato come Regina della notte in Flauto magico di Mozart. Il suo repertorio comprende Rosina ne Il barbiere di Siviglia di Gioachino Rossini, Violetta ne La traviata, Gilda in Rigoletto, Oscar in Un ballo in maschera di Giuseppe Verdi, Leila in Les pecheurs de perles di Georges Bizet, Adina ne L'elisir d'amore di Gaetano Donizetti, Musetta ne La bohème di Giacomo Puccini, Fiordiligi in Cosi fan tutte di Mozart, così come un gran numero di concerti. Si è esibita come ospite in Egitto, Grecia, Belgio, Germania, Svizzera, Spagna, Danimarca, Paesi Bassi, Russia, Portogallo e Cina. Nel gennaio 2007 ha pubblicato un CD su "Gega New" con Sephardic Songs - una trascrizione di canzoni di Jules Levy e Cabaret di Arnold Schoenberg. Nel maggio 2008, con la collaborazione del Ministero della Cultura, ha...

  • Gianni Coletta

    Giovanni Coletta, tenore. Dopo avere frequentato l´ Accademia del Teatro alla Scala nel 2005 sotto la guida del M° Carlo Gaifa e l’Accademia “Paolo Grassi” di Martina Franca diretta dal M° Sergio Segalini, ha vinto importanti concorsi e iniziato una brillante carriera interpretando il ruolo di Tebaldo nel Romeo e Giulietta di F.Marchetti diretto dal M° A.Yurchevych, con la regia di Massimo Gasparon, e inciso per Dynamic; in Salome di R.Strauss, in Marcella di U. Giordano con la direzione del M° Manlio Benzi e la regia di Alessio Pizzech; in Pelagio di S. Mercadante, Messa di Gloria di G.Puccini diretta dal M° Ramón Tébar, con l’Orchestra Internazionale d’Italia e il Bratislava Chamber Choir, in Re Lear di A.Cagnoni, diretto dal M° Massimiliano Caldi con la regia di Francesco Esposito. Dal Novembre 2007 al Maggio 2008 ha preso parte alla tournée italiana con la compagnia di operetta “Corrado Abbati” ricoprendo i ruoli di Camillo de Rossillon in La vedova allegra (F.Lehar), Il principe Edwino in La principessa della Czarda (E.Kalman) e Octave Flaubert in Eva (F.Lehar), esibendosi in importanti Teatri italiani ed esteri. Nel 2008 è stato diretto dal M° Lior Shambadal nel concerto Il lied e l’orchestra tenutosi a Foggia ove successivamente è stato il Conte d’Almaviva nel Barbiere di Siviglia di G. Paisiello diretto dal M° Donato Renzetti, ha interpretato il ruolo di Eleuterio ne Gli zingari in fiera di Giovanni Paisiello, per il Festival Paisiello 2008 tenutosi a Taranto,...

  • Gianni Leccese

    Gianni Leccese. Tenore e Direttore Artistico di Oltrelirica Music Festival. Segue i corsi di alto perfezionamento del tenore William Matteuzzi presso l'Accademia Internazionale di Osimo. Successivamente seguirà gli insegnamenti del Maestro Leone Magiera presso la Diesis Academy di Roma. Il debutto arriva con il personaggio di Peppe/Arlecchino in Pagliacci di R. Leoncavallo a Pisa, Grosseto, Massa Marittima, Pescara, Viterbo, in stagioni teatrali e Festival Lirici come il “Lirica in Piazza“, il “Ripa Opera Leonis Festival“, “Estate pescarese”, “Teatro degli Industri”, “Teatro dell’Unione”, oltre a concerti in Cina a Shanghai e a Jakarta in Indonesia, insieme al soprano Lorraine Nawa Jones e al tenore Angelo Marenzi dove porta per la prima volta brani del repertorio operistico antico. Ha interpretato Bastiano in Bastiano e Bastiana di W. A. Mozart, Nemorino in Elisir d’Amore, Stabat Mater di Tommaso Traetta per il “Traetta Opera Festival”, Turiddu in Cavalleria Rusticana e a Verona canta al premio ERBE 2011 per la Fondazione “Verona per l’Arena”. Ad Aprile 2013 è Rodolfo ne La Bohème in provincia di Bari e Alfredo in La Traviata al Teatro Boiardo di Reggio Emilia, al Teatro Traetta di Bitonto e in Maggio al Teatro Rendano di Cosenza. A Settembre 2013 è in Giappone per un tour di Traviata diretto da Tomomi Nishimoto a Kumamoto e recitals in Kagoshima e successivamente a Kos in Grecia per Fucina Italia. Al Teatro sociale di Como canta Messa da Requiem di G.Verdi per la...

  • Lorenzo Bizzarri

    Lorenzo Bizzarri. Direttore d’orchestra e di coro, nonché baritono. Dal 1998 ricopre collaborazione stabile come Direttore del Coro della Corale Quadriclavio e della storica e prestigiosissima Cappella Musicale di Santa Maria dei Servi in Bologna, specializzandosi anche nel repertorio per coro ed orchestra di Musica Sacra. La sua formazione come Direttore d’Orchestra lo ha visto di fianco ad artisti di fama mondiale: Josè Cura, Eliahu Inbal, Umberto Benedetti Michelangeli, Ottavio Dantone, Antonello Allemandi, Marco Guidarini, Claus Peter Flor, Neil Tompsohn. Finalista nel 2006 al concorso internazionale per giovani direttori “F. Capuana” di Spoleto, riscuote l’attenzione di pubblico e critica, tanto da essere chiamato nel 2007 a dirigere l’Orchestra Sinfonica “A. Boito” di Parma nell’esecuzione della 3° Sinfonia di Schubert nell’ambito del Concerto di Natale organizzato dal Vaticano, trasmesso in diretta in mondovisione. Nel 2010 assiste il M° Daniele Callegari nell’allestimento del “Simon Boccanegra” di Verdi, al teatro Regio di Parma, ed il M° Gianluca Martinenghi nell’allestimento della “Manon Lescaut” di Puccini al Teatro Comunale di Modena. Collabora con importanti orchestre italiane ed estere intraprendendo attive collaborazioni con Maestri di acclarata fama mondiale, quali: Michele Pertusi, Giovanni Meoni, Eva Mei, Luca Canonici, Bruno Praticò, Andrea Bocelli, Placido Domingo, Zubin Metha. In veste di Direttore di coro, partecipa ad importanti manifestazioni...